L'associazione AVVOCATURA PER I DIRITTI LGBTI è un'associazione di promozione sociale che non persegue fini di lucro, ai sensi della legge n. 383 del 2000.

Gli scopi ed i principi dell’associazione sono raccolti nello Statuto.

I soci sono avvocate, avvocati e praticanti.

L’associazione Avvocatura ha dato vita e coordina una rete di professionisti, chiamata RETE LENFORD, alla quale possono invece aderire tutti i professionisti e gli studiosi che nella loro attività affrontano, anche solo incidentalmente, questioni di diritto e sono sensibili alle tematiche riguardanti la tutela dei diritti delle persone LGBT.

Dal 2012 alla RETE LENFORD possono aderire anche gli studenti universitari.

La differenza tra l’iscrizione ad Avvocatura, di cui si diventa socia o socio, e l’adesione a Rete Lenford sta preminentemente nel tipo di impegno richiesto.

L’iscrizione ad Avvocatura per i diritti LGBT comporta un impegno più intenso. Chi ne diventa socio deve poter dedicare in maniera piuttosto regolare parte del suo tempo all’associazione, partecipando alle assemblee e alla vita associativa, assumendosi l’impegno di organizzare la formazione e le altre attività dell’associazione.

Viceversa, l’adesione alla Rete Lenford impone unicamente obblighi formativi a carico degli aderenti, sulla base di un regolamento approvato a Genova nel giugno 2009 e che si può consultare al presente link.

L’adesione alla Rete Lenford non attribuisce la qualifica di socio e consente di dedicare meno tempo all’associazione. In ogni caso, gli aderenti alla Rete sono informati e coinvolti in tutte le iniziative dell’associazione, potendo così scegliere di collaborare in maniera più intensiva quando il tempo glielo consenta.

Distinguere tra soci e aderenti consente all’associazione di funzionare al meglio, sapendo su quali risorse umane è possibile fare affidamento nell’organizzazione delle attività e nella condivisione degli oneri associativi.

Sia la quota di iscrizione ad Avvocatura che il contributo per l'adesione alla Rete è di 100,00 euro, ridotti alla metà per tutti i praticanti e, su richiesta, per coloro che autocertificano un reddito annuo è inferiore al reddito preso in considerazione per l'ammissione al gratuito patrocinio. Per gli studenti universitari (tali da intendersi coloro che non si sono ancora laureati) la quota di adesione è di 20 euro. La quota copre l'anno sociale associativo che, a termini dello Statuto, va dal primo gennaio al 31 dicembre di ogni anno, con rinnovo ogni primo di gennaio.

L' iscrizione all'Associazione potrà essere richiesta compilando il presente form di iscrizione. Verrà deliberata dal Consiglio esecutivo e si perfezionerà con il versamento della quota di iscrizione mediante bonifico come di seguito indicato.

L’adesione alla Rete potrà avvenire compilando il presente form di adesione. Verrà deliberata dalla Segreteria del Comitato Scientifico e si perfezionerà con il versamento del contributo di adesione come di seguito indicato.

 

AVVOCATURA PER I DIRITTI LGBTI

BANCA: UNICREDIT
CONTO CORRENTE              n. 000103570496

IBAN                    IT 63 J 02008 11102 000103570496

per bonifici in EURO da Estero: è sufficiente comunicare i codici IBAN e BIC (che coincide con il codice SWIFT):
BIC CODE: UNCRITM1301