Nei giorni 25, 26 e 27 settembre 2014 si terrà a Bergamo il primo training formativo organizzato nell’ambito del progetto di ricerca, finanziato dall’Unione europea, “Litigious Love: Same-Sex Couples and Mediation in the European Union” (JUST/2013/JCIV/AG/4667). L'obiettivo principale di Litigious Love è contribuire alla conoscenza in materia di risoluzione delle controversie che coinvolgono coppie dello stesso sesso in alcuni degli stati membri dell'Unione Europea. In particolare, il progetto ha un focus sull'utilizzo della mediazione da parte di coppie dello stesso sesso per risolvere le controversie intra-familiari.

L'Università di Brescia - Dipartimento di Giurisprudenza, il Comitato Pari opportunità presso il Consiglio Giudiziario della Corte di Appello di Brescia, l'Associazione Donne Magistrato Italiane, l'Ordine degli Avvocati di Brescia, organizzano la conferenza "Diritti delle coppie omosessuali". Coordinamento scientifico: Prof. Tecla Mazzarese – Segreteria organizzativa: Dott. Avv. Paola Parolari, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

L'evento avrà luogo nella città di Brescia, il giorno 26 settembre, presso il Dipartimento di Giurisprudenza in via S. Faustino n. 41 – Aula Magna.

Avvocatura per i Diritti LGBTI – Rete Lenford e Associazione Direttori Istituzioni Scolastiche invitano a partecipare alla tavola rotonda su "Interventi nelle scuole per contrastare gli stereotipi e i ruoli di genere e prevenire il bullismo omofobico".

In occasione della presentazione del libro "Il bullismo omofobico a scuola. Strategie di analisi e intervento basate sugli stereotipi e i ruoli di genere" (2014; Ed. Alpes Italia, Roma) a cura di Davide Dèttore, Paolo Antonelli e Jiska Ristori.

Convegno: "Orientamento sessuale, identità di genere e ruolo dell'avvocatura".

Programma
Relatori:

Avv. Orietta Stella, Consigliera dell'Ordine degli Avvocati di Pavia
Prof.ssa Anna Lorenzetti
, Giurista - Università di Bergamo
Avv. Maria Grazia Sangalli
, Avvocata - co-Presidente Avvocatura per i Diritti LGBTI

Convegno: "La famiglia tra cultura e diritto, evoluzioni culturali, giurisprudenziali e legislative della famiglia omogenitoriale".

Programma

Saluti:

  • Matteo Petracci - Presidente Arci Macerata

Relatori:

  • Avv. Antonio Rotelli - Presidente Avvocatura per i Diritti LGBTI - Rete Lenford: La discriminazione nei confronti delle famiglie formate da gay, lesbiche e dai loro figli.
  • Cinzia Massetti - Responsabile Ufficio Nuovi Diritti CGIL Marche: Diritto del lavoro e discriminazioni.
  • Germana Pietrani Sgalla - Arci Marche: Interventi legislativi della Regione Marche in materia di contrasto alle discriminazioni fondate sull'orientamento sessuale e identità di genere.
  • Dott.ssa Alessia Bertolazzi - Docente di Sociologia - Dipartimento di scienze politiche, della comunicazione e delle relazioni internazionali - Università di Macerata: La famiglia omogenitoriale nella società italiana.

Moderatrice:

  • Avv. Gabriella Caliandro - Avvocatura per i Diritti LGBTI - Rete Lenford

Il convegno si terrà nella città di Macerata il giorno 23 maggio 2014, alle ore 21.00, presso l'hotel Claudiani, vicolo Antonio Ulissi 8.

In allegato è disponibile la locandina dell'evento.

Allegati

locandina convegno.PNG

In occasione dell'evento "Liber* tutt*: stop omo/transfobia", Avvocatura per i Diritti LGBTI - Rete Lenford parteciperà all'incontro “Omofobia e Transfobia: aspetti sociali e vuoto legislativo. Quali i possibili interventi”.

L'incontro - dibattito si terrà il giorno 27 maggio, alle ore 16.00, presso la Sala dei Grandi della Provincia di Arezzo, in Piazza della Libertà n. 3.

Relatori:

Roberto Vasai - Presidente Provincia di Arezzo
Carla Borghesi - Assessora Pari Opportunità Provincia di Arezzo
Marilena Pietri - Consigliera di Parità della Provincia di Arezzo

Interverranno alla Tavola Rotonda:

Cristina Betti - Presidente Comitato provinciale Arcigay Arezzo, Chimera Arcobaleno
Eleonora Motta - Psicoterapeuta e sessuologa A.G.E.D.O. Toscana
Saveria Ricci - Avvocatura per i Diritti LGBTI, Rete Lenford

Saranno inoltre presenti:

  • I rappresentanti dei Comuni che hanno aderito al Progetto
  • Gli studenti e le studentesse del Liceo Artistico – Coreutico – Scientifico Internazionale “Piero della Francesca"

​In allegato è consultabile la locandina dell'evento.

Allegati

locandina Arezzo.pdf

Si terrà nella città di Portoferraio (LI), in occasione della Giornata Internazionale contro l'omofobia e la transfobia, l'incontro "Tra vecchie discriminazioni e nuovi diritti".

Programma:

Saluti istituzionali:

Teresa Sposito, Assessore Pari Opportunità Provincia di Livorno

Jessika Muti, Assessore Pari Opportunità Comune di Portoferraio

Intervengono:

Avvocato Matteo Mammini, Specializzazione in Diritto Internazionale, Socio di Avvocatura per i Diritti LGBTI - Rete Lenford

Psicologa Alessandra Delle Fave, Specializzazione in Psicologia Giuridica, CTU presso il Tribunale di Firenze

L'incontro avrà luogo il 17 maggio 2014, presso la Sala della Gran Guardia, alle ore 11.00, nella città di Portoferraio (LI).

Allegati

17 mag Portoferraio.jpg

Si terrà dal 14 al 17 maggio, nella città di Bergamo, l'evento "Orlando. Identità, relazioni, possibilità". Un progetto di Laboratorio 80 con il sostegno e la collaborazione di Avvocatura per i Diritti LGBTI - Rete Lenford.

Orlando è nato per dare spazio alla rappresentazione delle tematiche legate all’identità di genere e all’orientamento sessuale.

Conoscere, attraverso il cinema, il teatro e gli incontri, storie che mettono in dubbio i pregiudizi e raccontano relazioni possibili, ci permette di riflettere sugli stereotipi e sul futuro di una società più aperta.

I cambiamenti erano continui, e forse non si sarebbero mai fermati. Imponenti costruzioni di pensiero, abitudini che erano parse più durature della
pietra stessa, erano dileguate come ombre al contatto con un altro spirito, lasciando scorgere un cielo nudo, in cui scintillavano nuove stelle
” (Orlando, Virginia Woolf).

Dove:
Auditorium di Piazza Libertà
Angolo via Norberto Duzioni 2
Biblioteca Civica Tiraboschi Via San Bernardino 74
Sala “Lama” CGIL Via Garibaldi 3
Druso Circus Via Galimberti 6

Informazioni dettagliate sono consultabili nel programma allegato o sul sito www.lab80.it

Allegati

Programma Orlando.pdf

Articolo29, Avvocatura per i Diritti LGBTI - Rete Lenford, Magistratura Democratica, organizzano la giornata di studio in 4 tavole rotonde "La Costituzione e la discriminazione matrimoniale delle persone gay, lesbiche e delle loro famiglie".

Il Convegno avrà luogo presso la Nuova Aula dei Gruppi Parlamentari, via di Campo Marzio 74, nella città di Roma, il giorno 30 maggio 2014.

E' possibile riascoltare gli interventi del convegno su radio radicale o visionare i filmati sul canale video di Avvocatura.

Programma:

Ore 9.15

Introduce Marco GATTUSO, Magistrato del Tribunale di Bologna

ore 9.30 - 11.15

Come cambia la società naturale: dall'omofobia alle famiglie arcobaleno

Federico FERRARI, Psicologo psicoterapeuta familiare, referente per la ricerca scientifica Famiglie Arcobaleno

Chiara LALLI, Filosofa e giornalista

Chiara SARACENO, Honorary Fellow al Collegio Carlo Alberto, Moncalieri/Torino

Modera

Tommaso GIARTOSIO, Scrittore e conduttore radiofonico

ore 11.15 - 13.30

L'articolo 29 della Costituzione: originalismo ed evoluzione della nozione di matrimonio

Giuditta BRUNELLI, Professore di Istituzioni di diritto pubblico, Università di Ferrara

Barbara PEZZINI, Professore di diritto costituzionale, Università di Bergamo

Pietro RESCIGNO, Professore emerito di diritto civile 

Modera

Antonio ROTELLI, Avvocato del Foro di Taranto

ore 15.00 - 17.00

Il ruolo delle Corti europee nell’evoluzione delle nozioni di famiglia e di matrimonio

Maria ACIERNO, Magistrata della Corte di cassazione

Anna Maria LECIS, Dottore di ricerca in diritto pubblico comparato, Università di Siena e di Aix-Marseille

Robert WINTEMUTE, Professore di diritti umani, King's College di Londra

Modera

Maria Grazia SANGALLI, Avvocata del Foro di Bergamo

ore 17.00 - 19.30

Il diritto alla famiglia e al matrimonio: dalla discriminazione alla pari dignità sociale e giuridica

Massimo DOGLIOTTI, Magistrato della Corte di cassazione; Professore di diritto di famiglia, Università di Genova

Gilda FERRANDO, Professore di diritto privato, Università di Genova

Stefano RODOTA’, Professore emerito di diritto civile

Modera

Anna CANEPA, Sostituto procuratore Direzione Nazionale Antimafia, Segretario generale di Magistratura Democratica

Il Convegno è accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma per n. 8 crediti formativi. Iscrizione gratuita obbligatoria alla segreteria organizzativa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In allegato è disponibile, per la consultazione, il file pdf della locandina del Convegno.

Allegati

banner-convegno-30-maggio-roma.png
Locandina Convegno 30 maggio - Roma.pdf

Dal 13 al 18 maggio 2014, con il patrocinio di Avvocatura per i Diritti LGBTI - Rete Lenford, si terrà lo spettacolo teatrale "l'enigma dell'amore". In memoria di Karl Heinrich Ulrichs, di Fabio Grossi e Saverio Aversa, con Fabio Pasquini e Francesco Maccarinelli, regia Fabio Grossi.

Questo atto unico teatrale vuole rendere omaggio e ricordare, per la prima volta in Italia su un palcoscenico, uno studioso coraggioso che, in un’epoca lontana, dedicò la sua vita e le sue energie alla sconfitta dei pregiudizi e delle persecuzioni verso i differenti in genere e le persone omosessuali in particolare.

Ulrichs affermava: «L’oppresso e il maltrattato non riconoscono alcun diritto di oppressione per pura forza, né un diritto di maltrattamento. Quindi la nostra posizione è ovunque dalla parte dell’oppresso e del maltrattato, che si chiami polacco, hannoveriano, ebreo, cattolico o che sia una creatura innocente considerata “spregevole” dalla gente perché è talmente immorale da essere nata al di fuori del vincolo coniugale, così come noi eravamo talmente immorali da essere nati con una natura urninga…»

Prendendo ispirazione dal Simposio di Platone dove Venere Urania è la dea degli amori omosessuali, con lo pseudonimo di Numa Numantis, scrive L’enigma dell’amore fra maschi e propone le definizioni urning (gay), urnind (lesbica), dioning (bisessuale) e zitte (ermafrodito). Subito dopo comincia a scrivere col proprio nome e fa il primo coming out della storia pubblicando una dichiarazione a favore di un uomo arrestato per atti omosessuali.

PREVENDITA AL TEATRO ELISEO: Via Nazionale 183, Roma, 06 4882114 - 06 48872222, www.teatroeliseo.it, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Allegati

enigma amore.jpg