logo Bleeding loveL'associazione di avvocati per la tutela delle persone LGBTI "Avvocatura per i diritti LGBTI – Rete Lenford" con sede a Bergamo (Italia), via Matris Domini, 25, codice fiscale e partita IVA: 06006020488, è recentemente risultata assegnataria di un co-finanziamento della Commissione europea - nel quadro del programma specifico "Daphne", numero convenzione JUST/2013/DAP/AG/5330 - per la realizzazione di un progetto europeo dal titolo Bleeding love: Raising Awareness on Domestic and Dating Violence Against Lesbians and Transwomen in the European Union.

Il progetto – la cui durata è dal 02/02/2015, al 01/02/2016 e con capofila l'Università di Brescia, partner italiano, il committente, e partner stranieri, Zagreb Pride, Croazia; Bilitis Resource Center Foundation, Bulgaria; Lithuanian Gay League; Lithuania; ILGA Portugal, Portugal; Háttér Társaság a Melegekért, Ungheria; Broken Rainbow LGBT Domestic Violence Service, Regno Unito; Cavaria, Belgio – mira a fornire un contributo alla prevenzione e al contrasto della violenza domestica fra donne lesbiche e di appuntamento nei confronti delle donne trans, in alcuni paesi dell'Unione europea.

Per maggiori informazioni e per il testo del bando cliccare qui.