call for paperIn vista della Conferenza finale del progetto "Litigious Love: coppie same-sex e mediazione nell'Unione Europea", che si svolgerà a Bergamo nei giorni 22-23 maggio 2015, si intende procedere ad una raccolta di contributi sul tema dell'accesso alla giustizia da parte delle persone LGBTI.

La Conferenza mira ad approfondire le questioni socio-giuridiche e gli aspetti processuali che caratterizzano i dibattiti e le prassi sul tema dell'accesso alla giustizia e della risoluzione dei conflitti che coinvolgono le persone LGBTI. Una particolare attenzione sarà riconosciuta

all'analisi degli ostacoli di ordine giuridico e procedimentale, nonché di contesto che le persone LGBTI sperimentano in ragione del loro orientamento sessuale o identità di genere.La Conferenza intende porre a confronto avvocati, giudici, studiosi provenienti da un ampio spettro di discipline e da ordinamenti dierenti, così da offrire un'analisi completa e interdisciplinare dei contesti, delle modalità, dei limiti che incontrano le persone LGBTI che accedono alla giustizia.

Sono ben accolti contributi su questioni quali:


º l'utilizzo della "litigation strategy";
º ADR (metodi di soluzione delle controversie alternative al giudizio) e conflitti fra partner same-sex;
º discriminazione nel corso di procedure giudiziarie;
º analisi di casi studio;
º il ruolo dell'avvocato quanto alle rivendicazioni dei diritti delle persone LGBTI;
º il ruolo della magistratura;
º procedure amministrative e persone LGBTI;
º collective actions e persone LGBTI;
º persone intersex e accesso alla giustizia;
º giustizia minorile e minori LGBTI;
º persone transgender e ostacoli all'accesso alla giustizia;
º migranti LGBTI e accesso alla giustizia;
º le persone LGBTI e la giustizia europea;
º supporto psicologico per le persone LGBTI che si confrontano con la giustizia.

Si precisa che l'elencazione proposta non ha carattere esaustivo, ma meramente esemplicativo. I candidati possono proporre analisi e contributi su ulteriori aspetti di rilievo.
Una selezione dei paper, sottoposti a peer-review, sarà pubblicata nell'estate 2015 in un volume di rilievo internazionale.

Invio degli abstract
Il termine per l'invio degli abstract (di lunghezza massima pari a 500 parole) è fissato al 30 Gennaio 2015. Gli abstract vanno inviati alla dott.ssa Marica Moscati (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) e alla dott.ssa Anna Lorenzetti (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). L'abstract deve includere titolo, nome, indirizzo mail, indirizzo e affiliazione dell'autore/autrice.

Il Comitato Scientico della Conferenza comunicherà l'esito delle valutazioni degli abstract entro il 10 Febbraio 2015.

Il termine per l'invio nale dei paper è fisssato al 30 Aprile 2015. I paper finali (di lunghezza non superiore alle 10.000 parole spazi e note incluse) devono essere inviati in formato word, comprendente titolo, nome, indirizzo mail, indirizzo e affiliazione dell'autore/autrice, nonché bibliografia.

Lo stile da utilizzarsi per le citazioni è l'Harvard Referencing Style.

Gli abstract e i paper possono essere inviati in inglese o in italiano. Tuttavia, per partecipare alla selezione volta all'inclusione nella pubblicazione, i paper dovranno essere presentati in lingua inglese.