call for paperL’associazione di avvocati per la tutela delle persone LGBTI “Avvocatura per i diritti LGBTI – Rete Lenford” con sede a Bergamo (Italia), via Matris Domini, 25, codice fiscale e partita IVA: 06006020488, è recentemente risultata assegnataria di un co-finanziamento della Commissione Europea per la realizzazione di un progetto sul tema della mediazione familiare in Europa.

Il progetto dal titolo: - Litigious love: same-sex couples and mediation in the European Union, e’ cofinanziato dall’Unione europea nel quadro del programma specifico “Civil Justice”, numero convenzione JUST/2013/JCIV/AG/4667, durata 10/3/2014-10/09/2015).

Il progetto mira ad aumentare le conoscenze in materia di risoluzione delle controversie che coinvolgono coppie dello stesso sesso in alcuni degli Stati membri dell'Unione Europea. Il progetto vuole comprendere in che misura viene utilizzata la mediazione da parte di coppie dello stesso sesso per risolvere le controversie intra- familiari, quali sono le principali differenze che la mediazione presenta tra partner di sesso opposto e partner dello stesso sesso e quali i limiti al riconoscimento transnazionale degli accordi raggiunti durante la mediazione familiare utilizzata per la risoluzione di conflitti tra partner dello stesso sesso.

Partner co-beneficiari del progetto sono l’Università di Bergamo, il Bulgarian Network for Human rights education (BG), Zagreb Pride (HR), Hàttér Tàsasàg Melegekért (HU).

 

Oggetto della Call

Ai fini di garantire il buon andamento del progetto e la verificabilità dei suoi prodotti, nonché la piena trasparenza e garanzia di indipendenza dell’attività da svolgere, “Avvocatura per i diritti LGBTI – Rete Lenford intende procedere a selezionare una figura professionale che valuti e dei suoi risultati, nonché la corrispondenza fra risultati attesi e risultati raggiunti.

La figura professionale ideale ha già esperienza in materia di progetti europei, preferibilmente in materia di valutazione e monitoraggio degli stessi e un’ottima conoscenza della lingua inglese. Costituirà titolo preferenziale la conoscenza anche di un’altra lingua europea.

In sede di comparazione dei curricula pervenuti, verrà valutata la conoscenza dei temi oggetto del progetto “Litigious love” e in specie della mediazione familiare e della condizione giuridica delle coppie same-sex.

 

Oggetto dell’incarico

Al valutatore sarà richiesta la predisposizione di un sistema di monitoraggio e l’individuazione di strumenti e indicatori (quali ad esempio griglie di valutazione, questionari di gradimento rivolti ai destinatari del progetto), nonché la predisposizione di report periodici sull’andamento del progetto. Questi ultimi, da predisporre in lingua inglese, dovranno essere sottoposti alla coordinatrice del progetto, dott. ssa Maria Federica Moscati, insieme alla sottolineatura di eventuali problemi emersi e delle possibili soluzioni per superarli.

L’importo che verrà riconosciuto all’incaricato è pari ad € 4.000,00, al lordo degli oneri dovuti per legge.

Lo svolgimento dell’incarico seguirà l’andamento del progetto (la cui conclusione è prevista per il 10 settembre 2015). L’avvio delle attività richieste all’indipendent evaluator è previsto a partire dal mese di settembre 2014.

La tipologia del contratto (comunque di natura autonoma) verrà definita con l’assegnatario/a sulla base delle sue esigenze professionali.

 

Modalità di presentazione della candidatura

Le candidature redatta in carta libera (con allegato curriculum vitae e documento di identità) possono essere inviate via email (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) entro e non oltre il 10 luglio 2014.

 

Modalità di selezione

La selezione avverrà sulla base dei curricula vitae pervenuti, valutando l’idoneità del/la candidato/a a svolgere le mansioni oggetto della presente call, nonché la pregressa esperienza in materia di monitoraggio e valutazione dei progetti.

La selezione verrà effettuata con sollecitudine e sarà dato immediato riscontro ad ogni partecipante alla selezione.

 

Per maggiori informazioni sul progetto: http://www.retelenford.it/litigiouslove

Per informazioni sulla presente call: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - +39.035.199.04.497