Oggi, 04 febbraio, i deputati del Parlamento Europeo hanno votato, con 394 voti a favore e 176 contrari o astenuti, il "Rapporto Lunacek".

Di cosa si tratta? Il "Rapporto Lunacek" traccia una tabella di marcia europea contro l'omofobia e la discriminazione legata all'orientamento sessuale e all'identità di genere. La Commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni aveva già adottato la relazione con una maggioranza schiacciante nel mese di dicembre, relatrice la eurodeputata austriaca Ulrike Lunacek.

Il "Rapporto Lunacek" costituirà una roadmap europea per un nuovo piano d'azione dell'UE che contrasti l'omofobia e la transfobia nei vari ambiti della vita sociale e che favorisca "lo scambio di buone prassi tra gli Stati membri". "Vivere liberi da minacce e discriminazioni non è un interesse personale, ma un diritto umano".

E' possibile visionare la risoluzione, in tutte le lingue dell'Unione europea, al seguente link.